Affidatevi alla professionalità ed esperienza di Biosanificazioni per il problema della zecca del piccione. Un tecnico è a tua disposizione per proporti il miglior metodo di disinfestazione contro le zecche del piccione. Contattaci per Info e Costi.

Biosanificazione disinfestazioni specifiche e mirate per il problema della zecca del piccione all'interno di abitazioni e tetti Biosanificazione disinfestazioni specifiche e mirate per il problema della zecca del piccione all'interno di abitazioni e tetti

Biosanificazioni disinfestazioni specifiche e mirate per il problema della zecca del piccione all'interno di abitazioni e tetti

Argas reflexus (Acari: Argasidae), meglio nota come la zecca del piccione, è senz'altro l'artropode ectoparassita di questi volatili più importante dal punto di vista della salute umana. Sempre più frequenti sono le segnalazioni di abitazioni letteralmente invase da Argas reflexus e le conseguenti aggressioni all'uomo stesso, con un crescente interesse sanitario, poiché la puntura della zecca può dare origine a reazioni anafilattiche gravi.

La capacità di Argas reflexus, di penetrare in ambienti ristretti, il suo alto grado di sopravvivenza, rendono il controllo di questa zecca estremamente complesso. Biosanificazioni S.r.l. interviene con disinfestazioni specifiche e mirate all'interno delle abitazioni e sui tetti. Il miglior metodo di prevenzione si concretizza nel controllo delle popolazioni di piccioni e nella bonifica del guano.


La sempre più comune diffusione dei piccioni di città (Columba livia f. domestica) nei centri abitati spesso è causa di seri danni all'ambiente, al patrimonio artistico (degrado di piazze, chiese, statue, palazzi) ed alla salute umana, al punto che a buona ragione questo volatile può essere considerato un infestante degli ambienti urbani. I piccioni di città traggono origine dall'incrocio di razze di piccioni domestici, sfuggiti da allevamenti e da poligoni di tiro; non è quindi una specie selvatica ma è un randagio che, essendo in origine animale da allevamento, ha un ciclo riproduttivo continuo con un alto numero di covate all'anno. Rari sono ormai gli esemplari dei veri piccioni torraioli (Columba livia), specie selvatica inurbata, nelle nostre città. La potenzialità riproduttiva dei piccioni, l'assenza nei centri abitati di predatori di uova o di piccoli (taccole, cornacchie, ecc.) e di adulti (uccelli rapaci), la grande disponibilità di cibo e di siti di nidificazione, hanno come conseguenza un notevole incremento della popolazione a discapito dello stato di salute dei piccioni.

I piccioni può essere infestato da vari ectoparassiti. Fra questi, Argas reflexus (Acari: Argasidae), meglio nota come la zecca del piccione, è senz'altro l'artropode ectoparassita più importante dal punto di vista della salute umana.

Considerato il crescente interesse per A. reflexus, dovuto sia a segnalazioni di abitazioni letteralmente invase da questa zecca, sia alla sua importanza sanitaria - reazioni anafilattiche gravi dovute all'alto potere allergizzante ed eventuale trasmissione di patogeni - è sembrato utile riportare in una rassegna le attuali conoscenze riguardanti la distribuzione, l'ecobiologia, il ruolo nella trasmissione di agenti patogeni, la prevenzione ed il controllo di questa zecca.

Un tecnico della Biosanificazioni S.r.l. è a tua disposizione per Sopralluogo e Preventivo Gratuito.

A. reflexus è una zecca molle per l'assenza, ad ogni stadio di sviluppo, dello scudo chitinoso dorsale. Morfologicamente la zecca presenta il corpo appiattito delimitato da un bordo finemente striato, è privo di occhi, ha il rostro in posizione ventrale agli stadi ninfale e adulto, i pulvilli (cuscinetti ambulacrali posti all'estremità della zampa) solo allo stadio larvale, i A. reflexus è specie paleartica, originariamente parassita dei piccioni selvatico (C. livia livia) ed in seguito anche di quello domestico, divenendo specie endofila ben adattata agli ambienti urbanizzati.

In Italia, A. reflexus è stata segnalata in quasi tutte le regioni ad eccezione di quelle più meridionali.

Un responsabile della Biosanificazioni S.r.l. è a disposizione per eseguire un Progetto Gratuito di disinfestazione piccioni.

La zecca del piccione svolge un importante ruolo nella trasmissione di agenti patogeni sia nel piccione che nell'uomo. Per quanto riguarda quest'ultimo, sono sempre più frequenti le segnalazioni di aggressioni, specialmente in prossimità di luoghi un tempo occupati dai piccioni. Nell'uomo, la puntura di questo acaro può dare origine a patologie cutanee, dovute all'immissione di tossine secrete con la saliva, durante il pasto di sangue. La puntura può provocare lesioni eritemato-papulose, rushes cutanei orticarioidi, con manifestazioni mucocutanee, respiratorie, gastrointestinali e cardiocircolatorie fino allo shock anafilattico.

Un tecnico della Biosanificazioni S.r.l. è a tua disposizione per Sopralluogo e Preventivo Gratuito.


Puoi Contattarci per Sopralluogo e Preventivo gratuito nei seguenti modi:

Chiamando un Tecnico da
Lunedì a Venerdì 09:00 – 18:00

Inviando una mail contatta biosanificazioni disinfestazione piccioni e bonifica guano piccioni

WhatsApp inviando foto e indirizzo della tua struttura


Biosanificazioni è operativa nelle seguenti province:

Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano Cusio Ossola, Vercelli, Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Monza Brianza, Pavia, Varese.


Biosanificazioni S.r.l.

Via dei Campi, 29/G
28069 Trecate (NO)

REA NO – 213084
Capitale Sociale € 10.000 I.V.

Tel. +39 0321 783358
contatta biosanificazioni disinfestazione piccioni e sistemi anti piccioni